MASSIMA SOLIDARIETA’ A FEDERICA EPIS, SOTTO PROCESSO PER UN’OPINIONE

Massima solidarietà  e vicinanza alla cara amica Federica Epis segretario della Lega Nord di Orzinuovi condannata a pagare 14.000 €, pignorandole il suo stipendio da impiegata, per aver usato il termine “clandestini” in un suo comunicato nel quale denunciava un presunto arricchimento delle COOP sull’accoglienza dei migranti.

Questo è l’aggiornamento sulla vicenda, pubblicato da Antigone comitato “io sto con Federica Epis”:

Incredibile amici del Comitato, oggi è arrivato a Federica Epis l’intimazione di pignoramento sullo stipendio per QUATTORDICIMILA EURO!

La richiesta di sospensiva, con udienza in calendario a settembre, è stata del tutto ignorata. Federica, lo ricordiamo, è stata condannata a pagare un RISARCIMENTO non per aver diffamato qualcuno ma perchè alcune cooperative si sono sentite DISCRIMINATE dalle sue parole e per aver usato il termine CLANDESTINO. Federica ha espresso un’OPINIONE e per questo è stata condannata. Convinti che la libertà  di parola sia uno dei diritti fondamentali della persona continueremo questa battaglia a fianco di Federica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 + 3 =