CONGRESSO LEGA NORD

Confesso che avevo intenzione di non andare a votare alle primarie pre-congressuali della Lega Nord, non per colpa dei candidati ma di chi l’ha buttata in vacca con attacchi pesanti e prese in giro, sia contro il Nostro Segretario Federale che contro un Nostro Assessore Regionale. Ho scelto di votare per chi gode della mia stima personale, può garantire un futuro al movimento, anche in base ai nomi nella sua lista d’appoggio, ma non voglio dare la soddisfazione di scatenarsi contro di me a nessuna fazione. Per quanto riguarda il futuro deciderò in base allo statuto che uscirà dal congresso ed alla sua applicazione, anche perché sto combattendo una battaglia personale contro un nemico molto più ostico dei politici, che per fortuna sembra possibile rendere inoffensivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 − 2 =